Info a : segreteria@spotesport.it






La costruzione del punteggio finale nel decathlon

Traduzione e adattamento di
Graziano Camellini


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF


------------------------------------------------------------------------------

Il Salto con l’asta nel decathlon:
Alcune idee…


Traduzione e adattamento di
Graziano Camellini


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF


------------------------------------------------------------------------------

SVILUPPO DEL TRAINING PER IL DECATHLON

Traduzione e adattamento di
Graziano Camellini


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF


------------------------------------------------------------------------------

SVILUPPO DI UN MODELLO TECNICO NEL DECATHLON

Traduzione e adattamento di
Graziano Camellini


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF


------------------------------------------------------------------------------

RECORD MONDIALE DI DECATHLON:
Kevin Mayer più veloce, più alto, più forte
Traduzione e adattamento di
Graziano Camellini


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF 1
PDF 2

------------------------------------------------------------------------------

CARATTERISTICHE SPECIFICHE DEL DECATHLON
By Prof. Y. Verhoshanski, A. Ushakov, O. Hatshatryan
Traduzione e adattamento di
Graziano Camellini


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF

------------------------------------------------------------------------------

Sviluppo di un modello tecnico nel decathlon.
by Petros Kyprianou MA, USAT&F, USAW - Boise State University combined/jumps events coach
Traduzione e adattamento di
Graziano Camellini


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF

------------------------------------------------------------------------------

LE TRE C nell’ALLENAMENTO per le PROVE MULTIPLE
By Cliff Rovelto
Traduzione e adattamento di
Graziano Camellini e Aurora Perego


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF

------------------------------------------------------------------------------

Metodi per allenare decatleti e le eptatlete al liceo
By Eli Sunquist
Traduzione e adattamento di
Graziano Camellini


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF

------------------------------------------------------------------------------


ELSEVIER - LESIONI
Journal de Traumatologie du Sport


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF

------------------------------------------------------------------------------

In ricordo di una grande Maestro, per non dimenticare i suoi insegnamenti …

Il Professor Enrico Arcelli (Milano 1940 - Sardegna 2015). È stato professore associato presso il Dipartimento di Scienze dello Sport, Nutrizione e Salute dell’Università degli Studi di Milano. Laurea in Medicina e Chirurgia con 3 specializzazioni (Medicina dello Sport; Scienza dell’Alimentazione e Dietologia; Medicina del Lavoro). Ha scritto più 23 libri tra cui: “Il calciatore moderno”; “Calcio oggi, calcio domani”; “Calcio alimentazione e integrazione”; “Correre è bello” (150.000 copie vendute) “Voglio correre” ecc... alcuni dei quali tradotti in lingue straniere, fra cui cinese e russo. Si è sempre occupato di allenamento e alimentazione nello sport; ed è stato presidente dell’Equipe Enervit. Ha seguito atleti di svariate discipline di alto livello, fra cui una ventina fra campioni olimpici e primatisti mondiali (Alberto Tomba, Manuela Di Centa, Zanardi, Alesi ecc..). E’ stato preparatore atletico di squadre professionistiche di calcio e non, tra cui il Varese Calcio di Fascetti e la grande Ignis Varese. Consulente di squadre di basket, di hockey e di calcio (Juventus, Chelsea, Milan e Inter). Nel ciclismo ha ottenuto il record dell’ora di Francesco Moser nel 1984 a Città del Messico, dirigendo l’equipe che ha seguito il campione trentino. Nell’atletica è stato responsabile federale di mezzofondo, fondo e marcia.

Nota di Graziano Camellini: Mi lasciò questo documento sull’alimentazione nelle prove multiple in visione in quanto sarebbe stato pubblicato successivamente su Atletica Studi. Ritengo il documento molto interessante e credo sia opportuno farlo conoscere a tutti coloro che avranno la pazienza e la curiosità di leggerne e di apprezzarne il contenuto.


ALIMENTAZIONE NELLE PROVE MULTIPLE


CLIKKA E GUARDA IL PDF

PDF

----------------------------------------------------------

LA FILOSOFIA DELLE PROVE MULTIPLE


JEAN YVES COCHAND


“Ho voluto riprendere quanto apparso sul numero speciale « Prove multiple » dell'AEFA n° 158 del 2000 apportandovi alcune riflessioni dopo aver ascoltato e discusso dell’argomento con altri tecnici. Il nostro scopo (con Jean-Paul Bourdon, Jean-Pierre Blondel e Claude Monot…) era dimostrare che non bisogna vedere nelle Prove multiple una successione di prove da preparare come gli specialisti delle singole prove, ma come uno specialista di Decathlon o di Heptathlon. L'insieme degli allenatori francesi sembrano attualmente consapevoli di questa metodologia di presentazione e volevo completarla, argomentando e portando loro la mia dose di "filosofia", ispirata da Chanon, Prétot , Sprecher ed altri già citati ma che purtroppo ci hanno lasciato“
Jean Yves Cochand

Abbiamo tradotto e in parte reso più scorrevole la lettura di questo splendido contributo sulle prove multiple di Jean Yves Cochand nella speranza che quanto scritto da questo nostro “amico” e grandissimo appassionato di Prove multiple, possa essere di aiuto a tutti coloro che gravitano attorno a questo splendido mondo. Jean Yves Cochand è attualmente il Coordinatore Nazionale delle prove multiple Francesi. Questo articolo, successivamente integrato ed aggiornato e stato base della lezione sulle Prove Multiple che il Tecnico francese ha tenuto a Desenzano del Garda nel maggio 2007 al corso Nazionale per tecnici specialisti.
Anna Radaelli e Graziano Camellini

CLIKKA SOTTO E GUARDA IL PDF

PDF


Legislazioni

In questa sezione del sito troverete tutte le leggi,regolamenti e la giustizia sportiva
Legislazioni
.