COME ALLENATORE SVILUPPARE UNA “FILOSOFIA”

Parlare di sport ed affiancare ad esso il termine “filosofia”,potrebbe sembrare esagerato in relazione al nostro modo di interpretare lo sport stesso. Nel panorama sportivo è pur vero che alcuni grandi allenatori erano o sono dei filosofi, persone di cultura e saggezza. Per questi allenatori,filosofia e sport non si escludevano,anzi, erano una cosa sola. Allenare significa credere in qualcosa, nel gioco, nell’atleta, nella ricerca dell’eccellenza, nella ricerca di una sfida, nella lotta per vincere. Queste persone sono in grado di cambiare gli individui e di ispirarli e spronarli ad ottenere risultati sorprendenti. La conseguenza che questi atleti hanno ottenuto risultati che vanno oltre lo sport, solidificando prospettive molto più profonde sulla vita, sulle persone e soprattutto su loro stessi. 
“La leadership come l’allenamento è una lotta per conquistare il cuore e la mente dell’uomo e fare in modo che creda in te” 
“Agisci in modo corretto. Fai del tuo meglio. Tratta gli altri come tu stesso vorresti essere trattato” 
“Vincere o perdere, ma fallo in modo corretto” 
“Vincere non è tutto, ma mettercela tutta lo è” 
Credo che nella nostra professione di allenatore dobbiamo analizzare bene che cosa è importante per noi. Questa analisi non può prescindere dal come noi siamo nella vita di tutti i giorni. Se vogliamo sviluppare una filosofia dobbiamo essere consapevoli di ciò che è importante per noi, più conosciamo noi stessi e più sarà facile allenare ,ma soprattutto sapere cosa vogliamo ottenere dai nostri giocatori,atleti,dalle nostre squadre. 
Possiamo considerare una ”filosofia” come una nostra convinzione di base che guida il nostro comportamento. Gli allenatori devono trasmettere non solo con le parole,ma anche con le “azioni”. Una sensata filosofia di allenamento è il mattone portante con cui aiutare gli atleti a sviluppare le loro capacità sia fisiche che mentali necessarie per avere successo. 

In una filosofia ci devono essere 2 elementi:
Obiettivi principali, ciò che si vuole conquistare.
Valori e principi che aiutano a perseguire gli obiettivi.
Esempio se uno degli aspetti base potrebbe essere: “la partecipazione allo sport è più importante del vincere”, di conseguenza si valorizzerà di più il singolo,rispetto al risultato finale,spesse volte ottenuto facendo giocare solo i migliori. 

VANTAGGI NELLO SVILUPPARE UNA FILOSOFIA.

Auto consapevolezza 
Sviluppare una propria filosofia di allenamento da maggiore autoconsapevolezza e ci permette di conoscerci meglio, capire in cosa si crede, cosa possa ai nostri occhi essere giusto o sbagliato. 
Orientamento
Sviluppare una filosofia da un orientamento Aiuta a comportarsi in modo coerente
Esempio: se fa parte della vostra filosofia dimostrare carattere, allora questa vi aiuterà a creare carattere nei vostri atleti poiché voi state modellando il tipo di comportamento che volete vedere nei vostri atleti. 
Gli allenatori posso accrescere l’AUTOCONSAPEVOLEZZA riflettendo sui loro comportamenti 
Un allenatore dovrebbe farsi questa domanda:
Perché alleno?
Quali sono i miei obiettivi come allenatore?
Sono un buon allenatore?
Cosa mi renderebbe un allenatore migliore?
Come mi descriverebbero i miei giocatori?
A cosa do importanza riguardo l’allenamento?
Lo sviluppo di una filosofia non può prescindere dal dare un’occhiata per sapere distinguere come noi siamo e ci comportiamo nelle diverse situazioni. Il nostro Io si esprime in tre diversi aspetti: 
IO IDEALE: rappresenta la persona che si vuole essere, rappresenta i nostri valori, il nostro senso del giusto o dello sbagliato, ciò che si pretende da noi stessi. 
IO SOCIALE: la percezione che gli altri hanno di noi 
IO REALE: pensieri soggettivi, sentimenti, necessità che uno sente far parte del nostro autentico “ IO” 
A volte si crea conflitto tra l’Io reale e gli altri due; risultato: ansia, senso di colpa e anche odio per se stessi 
Nella lotta per avere un buon equilibrio, gli allenatori dovrebbero tenere a bada l’Io sociale e l’Io ideale in modo che siano compatibili con quello reale