DAVIDE SIMONCINI CON LORENZO ERCOLANI AL VIA DEL CASENTINO

Abbiamo tanto atteso questo momento, ora possiamo dirlo: la stagione sportiva della Scuderia San Marino ripartirà dal Rally Internazionale del Casentino, primo appuntamento dell’International Rally Cup Pirelli.

Dopo 4 mesi di stop forzati, dovuti all’emergenza sanitaria Covid-19, il sodalizio bianco azzurro, ripartirà dalla Toscana e lo farà portando in gara una novità assoluta a livello nazionale.

Per la prima volta infatti debutterà su fondo asfaltato la Citroën DS3 N5, portata in gara da Davide Simoncini e Lorenzo Ercolani. Il duo sammarinese avrà sulle portiere il numero 29.

La gara aretina, con base a Bibbiena, in questo 2020 ha dovuto rivisitare il percorso, causa i nuovi regolamenti post Covid-19. La gara misurerà 89,22 chilometri e sarà strutturata con i tre passaggi sulla “Corezzo” 9,5 km, i due sulla “Rosina” 7,48 km e con la doppia ripetizione sulla new entry della gara la “Crocina”, prova più lunga del rally con i suoi 22,88 km.

Ricordiamo che il rally si svolgerà a porte chiuse, con partenza e arrivo che saranno solo un “punto” di transito e non di festeggiamenti; il tutto come previsto dal DPCM attualmente in vigore, emanato dal governo italiano.

Samanta Grossi

Addetta Stampa Scuderia San Marino

press@scuderiasanmarino.com