MULTISTARS 2021 SECONDA GIORNATA LIVE

Ph Oscar Maifredi per Spot&Sport Comunication

a Lana, seconda giornata di gare con inizio alle ore 10,00. Prima gara in programma, i 110 Hs Decathlon. Si riparte con Holly Mills (GB) e Martin Roe (Nor), al comando, rispettivamente nell’Eptathlon e nel Decathlon.

110 HS DECATHLON

Molto bene Jorge Urena nella gara inaugurale della seconda giornata. Lo spagnolo termina la gara fermando i cronometri a 14″40, precedendo l’azzurro Dario Dester, che chiude in 14″60 a soli 3 centesimi dal PB. Al terzo posto un altro spagnolo Pablo Trescoli con 14,62.

Cambia il comando della classifica generale del Decathlon dove Jorge Urena, supera Martin Roe ed ora comanda con 5034 Pti contro i 4955 del norvegese. Molto bene Dario Dester, terzo a soli due punti da Martin Roe.

SALTO IN LUNGO EPTATHLON

Marthe Koala (Burkina Faso) con 6.42, si aggiudica la garadavanti alla spagnola Maria Vicente che salta 6.41. Al terzo posto si piazza la slovacca Lucia Vadlejch che atterra a 6.26. La classifica dell’eptathlon dopo cinque gare vede sempre al comando la britannica Holly Mills con 4735 Pti, davanti a Marthe Koala (4708 Pti) ed alla spagnola Maria Vicente con 4643 Pti.

Marthe Koala nella foto di Oscar Maifredi per Spot&Sport Comunication

LANCIO DEL DISCO DECATHLON

E’ il ceco Jiri Sykora a tirare più lontano di tutti il Giavellotto. Si aggiudica la gara con 47,60 mt precedendo Adam Helcelet che termina la gara con 47,49. Terza piazza per il norvegese Martin Roe con 46,86 Mt. Cambia volto la generale del Decathlon dopo sette gare. Comanda il norvegese Martin Roe con 5760 Pti davanti al ceco Helcelet con 5745, mentre al terzo posto sale lo spagnolo Pablo Trescoli con 5666. Scende al quinto posto l’azzurro Dario Dester, incappato in una prova poco brillante, con 5587 Pti.

TIRO DEL GIAVELLOTTO EPTATHLON

E’ l’estone Mari Klaup l’atleta a tirare il giavellotto più lontano di tutte. Per Mari 54.18. Al secondo posto l’irlandese Kate O’Connor con 51.61 mentre terza è Sarah Lagger (Aut) con 48.88. Cambia la classifica con Marthe Koala (Burkina Faso) al comando con 5491 Pti, seguita dalla spagnola Maria Vicente con 5461 Pti. Terzo gradino del podio per l’irlandese Kate O’Connor. Per lei 5358 Pti. Manca oramai solo la gara degli 800 mt per decidere chi si aggiudicherà il Multistars 2021 al femminile. Attenzione perchè, vista la classifica attuale, tremano quattro record nazionali.

SALTO CON L’ASTA DECATHLON

Con 4,95 mt, è il belga Benjamin Hougardy ad aggiudicarsi l’ottava prova del decathlon. Alle sue spalle il francese Martin Roman con 4.85 ed il norvegese Martin Roe con la stessa misura. Bene Dario Dester, quarto con 4,85. A due prove dal termine, al comando, troviamo il norvegese Martin Roe con 6625 Pti. Al secondo posto troviamo il ceco Adam Helcelet con 6579 Pti. Risale in terza posizione l’azzurro Dario Dester con 6452 Pti. Ora il Giavellotto e poi i 1500 mt per definire la classifica finale.

800 MT EPTATHLON

Gara conclusiva per le donne a Lana. La francese Diane Marie-Hardy, è la più veloce in 2’10″73. Alle sue spalle la britannica Holly Mills con 2’10″84 ed al terzo posto l’irlandese Kate O’Connor con 2’11″76.

CLASSIFICA FINALE EPTATHLON

Si aggiudica Multistars 2021, la spagnola Maria Vicente con 6304 Pti. Al secondo posto l’irlandeses Kate O’Connor con 6297 punti e al terzo posto troviamo Marthe Koala del Burkina Faso con 6238 Pti.

MARIA VICENTE (SPAGNA) NELLA FOTOGRAFIA DI OSCAR MAIFREDI

Grande festa in pista a Lana per quattro record nazionali migliorati in questa edizione di Multistars. Maria Vicente con 6304 Pti migliora il record spagnolo, Kate O’Connor migliora il record nazionale irlandese con 6297 Pti. Crolla anche il record nazionale del Burkina Faso con i 6238 Pti ottenuti da Marthe Koala. Quarto record a crollare è il record armeni, grazie ai 5424 Pti di Allison Halverson.

Kate O’Connor
Marthe Koala
Allison Halverson


TIRO DEL GIAVELLOTTO DECATHLON

Termina la nona gara del Decathlon. Con 68,61 Mt, migliorando il PB di ben otto metri, si aggiudica la gara Romain Martin (Fra). Al secondo posto troviamo il ceco Adam Helcelet con 66,62 mt. Terzo, il norvegese Martin Roe con 65,14 mt. Al termine di questa prova, troviamo al comando il norvegese Martin Roe con 7440 Pti, davanti al ceco Helcelet con 7417 Pti. Al terzo posto sale lo svedese Fredrik Samuelsson con 7159 Pti. L’azzurro Dario Dester si trova, al momento in quarta posizione con 7114 Pti. Al termine di Multistars 2021 mancano solo i 1500 mt.

1500 MT DECATHLON

Ultima gara in programma a Lana. Fran Bonifacic (CRO), si aggiudica la gara correndo in 4’29″18. Al secondo posto lo spagnolo Pablo Trescoli con 4’32″13 e terzo si piazza lo spagnolo Mario Arancon con 4’35″93.

Al termine di questa prova, la classifica finale di MULTISTARS 2021 ufficializza la vittoria di Martin Roe (NOR) con 8055 Pti davanti al ceco Adam Helcelet (CZE) con 8025 Pti. Terzo gradino del podio per lo svedese Fredrik Samuelsson con 7815. Ottimo il quarto posto di Dario Dester. L’azzurro chiude con 7758 Pti siglando così il suo PB.

IL PODIO DELL’EPTATHLON (PH OSCAR MAIFREDI)
IL PODIO MASCHILE (PH OSCAR MAIFREDI)